Visto che stamattina non ho granchè voglia di studiare o altre robe simili (in fondo è pur sempre sabato cavolo) mi sto dedicando ad alcuni smanettamenti sul blog ed ho notato come in effetti sino ad ora non ho mai dato quasi nessuna importanza ai servizi di social bookmark, limitandomi a qualche segnalazione su OK Notizie.

Non me ne intendo molto e non saprei davvero quali in realtà siano i più utili (e perchè) ed i più quotati sulla rete, ma un nome in particolare spicca fra tutti quelli dei bottoncini in fondo agli articoli, ovvero Technorati.

TechnoratiOnestamente non so nemmeno quale sia la sua reale funzione (o se ne abbia effettivamente), ma ne ho sentito parlare così spesso che finalmente mi son deciso a registrarmi per proporre Insel der Engel’, ed ecco dunque spuntar fuori questo post.

Visto infatti che, come dicevano gli antichi che la sapevan lunga, “fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio”, non ho ritenuto poi tanto opportuno consegnar loro i dati di accesso utilizzati per la gestione di questo blog, durante la procedura necessaria per assicurare che questo piccolo pezzo di paradiso appartenga effettivamente al sottoscritto, ed optando invece per l’inserimento in questo post di un codice fornitomi da loro. Ovvero questo:

Technorati Profile

Potete quindi ignorare questo inutile post di servizio e proseguire la vostra navigazione come se niente fosse successo… anche se forse avrei fatto meglio a dirvelo prima. 😛