Questo articolo è basato sull’originale “More speed dials? There you go!” scritto da Remco e disponibile in lingua inglese sul suo blog.

Con Opera 9.2 era stata introdotta una delle funzionalità, per quanto semplice e quasi elementare, più gradite dagli utenti della rete, al punto che non ci è voluto molto per veder spuntar fuori come funghi una miriade di cloni per questo o quel browser o per un uso on-line in stile web 2.0.

Sto ovviamente parlando dello Speed Dial (aka Accesso Rapido per i non anglofoni) il cui unico scopo è facilitare la vita dell’utente anche in quelle piccole cose, come la selezione di un segnalibro da visitare, apparentemente impossibile da migliorare.

Con l’ultima versione del browser quelli di Opera hanno però deciso di fare un passo in più ed hanno implementato la possibilità, tramite una semplice modifica, di superare il limite dei nove slot disponibili, cosa sicuramente utilissima per chi su internet non si limita al semplice “surfing” fra i pochi siti preferiti.

Speed Dial 4*4
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Se siete interessati ecco come procedere:

Dopo aver chiuso tutte le sessioni del browser, andate nella cartella del vostro profilo (se non sapete dove si trova leggete qui) ed aprite, anche con semplice Notepad di Windows, il file speeddial.ini.

Ora aggiungete queste righe di codice modificando opportunamente i valori delle righe (Rows) e delle colonne (Columns) in base ai vostri gusti e possibilità (se usate un monitor widescreen ad esempio aumentate il numero delle colonne 😉 )

[Size]
Rows=4
Columns=4

Quindi avviate Opera ed avrete a disposizione tutti gli slot che avete sempre desiderato. 😉

Importante!: la funzionalità di sincronizzazione integrata in Opera continuerà a salvare online solo i siti presenti nei primi 9 slot.