Questo articolo è basato sull’originale “A better browser” scritto da EspenAO e disponibile in lingua inglese sul blog di My Opera Community.

Il piccolo gioiellino di casa Sony è sicuramente uno tra i più riusciti aggeggini tecnologici degli ultimi tempi, riuscendo a catturare senza fatica l’attenzione di grandi e piccini per giornate intere non solo attraverso il tema videoludico, ma anche grazie alla sua grande versatilità e le sue mille funzionalità.

Un comparto che però, a detta di numerosissimi utenti, non sembra essere riuscito molto bene alla casa nipponica è quello della navigazione web, campo in cui la diretta concorrente Nintendo DS sembra avere invece riscosso molto successo grazie alla partnership con Opera ASA, impegnata anche con la sorella maggiore Nintendo Wii.

Per risolvere questo inconveniente un utente si è quindi industriato per sostiture il browser predefinito con il ben più collaudato ed efficiente Opera Mini che, dai feedback ricevuti, pare essere anche notevolmente più veloce oltre che capace di gestire a dovere Javascript e relative web application.

Per cominciare ecco cosa occorre:

Una volta scaricati dalla rete e caricati sulla PSP, lanciate PSPKVM, selezionate i files di Opera Mini e premete il tasto cerchio. Verrà eseguita l’installazione del software che sarà quindi accessibile dal menu principale.

A questo punto non eseguite ancora il browser in quanto non funzionerà senza aver prima configurato una rete dal pannello “Impostazioni di rete”. Quindi, dopo aver selezionato J2ME Standard (480×272) da “Select preferred device”, e salvato il tutto potrete finalmente godervi il web come dovrebbe essere. 😉

NB : Non avendo una PSP a disposizione non ho avuto modo di eseguire di persona alcun test. Eventualmente fare riferimento all’articolo originale di Sconer sul forum di QuickJump network o al forum di My Opera.