Crea sito

Posts tagged WordPress

Evitare che Hiddy blocchi i commenti genuini

Qualche tempo fa, parlando degli inspiegabili problemi generati dal plugin Hiddy su molti blog che sono solito leggere, avevo deciso di disattivarlo su questo blog in attesa di capirne di più.

In questo periodo Insel der Engel’ si è quindi basato  unicamente sulla protezione offerta da Akismet che, seppur ottima, ha l’inconveniente di costringermi ogni giorno a verificare di persona la genuinità di un discreto numero di commenti. Ed è proprio in momenti come questi che ti rendi conto come ad Hiddy non si può rinunciare così facilmente. 😛

Mettendo quindi insieme tutti i dati in mio possesso credo di essere riuscito a trovare una soluzione abbastanza soddisfacente.

Sapendo infatti che il problema si presenterà:

  • se l’utente durante l’inserimento del commento utilizza estensioni per Firefox o strumenti vari (fra cui anche il Wand di Opera) che compilano automaticamente i form;
  • in altre situazioni al momento non meglio definite,

e che in caso di errore verrà restituita una pagina html generata dal plugin, ho semplicemente pensato di andare a modificare quest’ultima per fornire all’utente tutte le informazioni necessarie ad aggirare l’ostacolo e, se ciò non fosse possibile, invitandolo a contattarmi.

Per chi fosse interessato basta modificare il file hiddy.php, presente all’interno della cartella del plugin, sostituendo il codice presente da linea 145 a 149 (versione 1.3 del plugin) con il seguente:

// showing error message
echo '<html><body>';
echo '<h1>Attenzione!</h1>';
echo '<p>Il sistema ha rilevato tentativo di spam. </p>';
echo '<p>Se stai vedendo questo messaggio di errore probabilmente stai usando uno strumento di riempimento automatico dei form. Se così fosse torna alla pagina precedente e dopo averla ricaricata compila i campi del modulo manualmente.</p>';
echo '<p>Se il problema persiste contattami al seguente indirizzo email: <a href="mailto:[email protected]">[email protected],com</a> </p>';
echo 'Hiddy! for WordPress by <a href="http://www.etechs.it">Enrico Zogno</a> and <a href="http://blog.merlinox.com">Merlinox</a> <br />';
echo '</body></html>';

Dove ovviamente dovrete modificare almeno l’indirizzo email da contattare. 😆

Ad ogni modo questa modifica è ulteriormente migliorabile aggiungendo un modulo di contatto anzichè il solo indirizzo, così come si potrebbe integrare in php un sistema che invii una notifica all’amministratore ogni qualvolta un utente approda in quella pagina, ma non avevo nè il tempo nè la voglia di dedicarmi alla cosa.

Se qualcuno più volenteroso volesse cimentarsi sarebbe comunque cosa gradita. 😉

Hiddy contro la blogosfera?

Piccolo post veloce per segnalare una cosa che ritengo abbastanza importante.

Da qualche tempo a questa parte ho riscontrato diversi problemi durante l’inserimento di commenti su svariati blog WordPress che mi hanno spesso impedito, nonostante i numerosi tentativi, di portare a termine l’operazione.

Il colpevole di tutto è il geniale e diffusissimo plugin antispam/antiflood Hiddy.

Dopo un po’ di indagini sono solo riuscito a sapere che “il problema in effetti è stato segnalato da molti” ma che non è previsto nessun aggiornamento per risolverlo giacchè sarebbe dovuto non al plugin ma al tema in uso non correttamente progettato (secondo l’autore almeno).

Ora, considerando che personalmente ho riscontrato il problema su davvero tantissimi blog (fra i più noti Napolux, Pseudotecnico, Francesco Gavello), mi riesce difficile credere che Hiddy non abbia colpe… per quanto potrebbe anche essere.

Fatto sta che ho intanto deciso per precauzione di disabilitarlo su Insel der Engel’, almeno finchè non riuscirò a chiarire meglio la situazione.

Feedback e testimonianze sarebbero altamente graditi, così come il segnalare la cosa, qualora vi capitasse, non solo al proprietario del blog ma anche all’autore del plugin.

Dopotutto i commenti sono l’anima della blogosfera no ? 😉

Piccoli ritocchi per Insel der Engel'

Visto che Paolo mi ha ricordato che ho ancora un blog 😆 , in serata ho deciso (finalmente!) di dare una piccola rinfrescata alla grafica.

Nulla di particolarmente complesso o studiato in realtà, ma, in attesa di poter sviluppare il vero nuovo template come mi riprometto ormai da un anno, ho deciso di seguire l’ispirazione del momento aggiungendo solo qualche semplice regola al CSS di K2.

Ovviamente, dato che l’ho realizzato in appena qualche decina di minuti, ci sono ancora diverse cosette da sistemare, come ad esempio l’effetto rounded corners che attualmente viene correttamente gestito solo da Firefox e WebKit… vedrò di lavorarci domani.

Mi sarebbe anche piaciuto, vista l’atmosfera natalizia, aggiungere l’effetto neve tanto in voga (e per il quale avevo realizzato l’header) ma ho visto che lo script faceva schizzare la CPU al 100% ed ho quindi accantonato l’idea.

Sperando quindi che possa piacervi vi do appuntamento alla prossima mentre se doveste riscontrare qualche problema la mia mail è sempre in alto nella sidebar 😉

Blog: Problemi con il database

Non so se qualcuno se ne è accorto ma ieri sera Insel der Engel’ ha avuto una bella crisi di identità che lo ha portato a perdere gradualmente articoli, commenti ed impostazioni varie.

Il tutto si è consumato, proprio sotto i miei occhi, nel giro di una ventina di minuti di puro panico e terrore. L’origine dello strano evento (in tutto e per tutto simile ai vecchi virus DOS che “distruggevano” pian piano i caratteri a schermo) alla fine ho scoperto risiedeva in un vero massacro delle tabelle MySQL di WordPress, probabilmente dovuto ai concomitanti lavori di ristrutturazione da parte di Netsons che in questi giorni sta aggiornando server e piattaforma.

Ad ogni modo, vista l’assoluta inutilità di qualsiasi opera di riparazione tramite PhpMyAdmin, in nottata ho provveduto a ripristinare l’ultimo backup disponibile e controllare che tutto funzioni a dovere, ma purtroppo alcuni commenti (e spero nient’altro) sono andati persi durante l’operazione.

Detto questo invito comunque chiunque riscontri un qualche problema o anomalia a segnalarmi la cosa.

Edit: dovrei aver recuperato qualche commento, anche se non credo siano tutti.

WordPress 2.5: upgrade con qualche problema O_o

Quante volte in questi giorni vi è capitato di leggere articoli riguardanti l’uscita e/o l’avvenuto aggiornamento a WordPress 2.5 ?

Logo WordPressA me tante, anzi troppe, ed ogni volta ho sempre letto che tutto avviene in modo facile ed indolore. Nessuno ha avuto problemi (anche chi non ha seguito la corretta procedura!). Incoraggiato da questo l’altra sera mi sono cimentato anche io in questa impresa… ma i risultati non sono stati esattamente gli stessi.

Infatti, nonostante l’installazione sia riuscita apparentemente senza intoppi, una volta entrato nell’area di amministrazione noto che una delle nuove features (per altro una delle più attese), ovvero il nuovo metodo di aggiornamento automatizzato dei plugin, si rifiuta di funzionare.

Risultato: per aggiornare i vari plugin usati su questo blog non solo ho dovuto agire manualmente come prima, ma adesso non ho più nemmeno la notifica automatica degli aggiornamenti. O_o

Inoltre molti plugin al momento non sono compatibili con la nuova versione per cui ho dovuto disattivarne alcuni, mentre altri ho preferito lasciarli ugualmente visto che non ho notato malfunzionamenti (e spero di non sbagliare) nonostante sul sito ufficiale non siano riconosciuti come compatibili.

Se comunque doveste avere qualche problema vi prego di segnalarmelo.

A parte questo devo riconoscere che gli sviluppatori hanno fatto un gran bel lavoro. Innanzitutto (spero di non parlare troppo presto) finalmente ho potuto riattivare l’editor visuale, visto che il nuovo TinyMCE 3.0 pare generi codice pulito e conforme alle specifiche W3C. C’è da dire che ha ancora qualche piccolo malfunzionamento con Opera 9.2x ma niente di insopportabile (per quanto io continui a preferire FCK Editor ). E’ comunque bel passo avanti. ;D

Passando poi al restauro dell’area Admin nulla da eccepire. La prima impressione che ne avevo avuto qualche mese fa era stata di caos e disordine. Con questa nuova versione direi che sono senza dubbio riusciti a correggere il problema regalandoci un’interfaccia molto più pulita e gradevole. Certo non sarebbe stato male se avessero valutato l’idea di integrare anche le funzionalità di plugin come Admin Drop Down Menu direttamente nel pacchetto, ma pazienza. 😛

Nei giorni a seguire cercherò comunque di risolvere quel problema  e di reinserire tutte le vecchie funzionalità ancora mancanti. per il momento potrete comunque consolarvi con qualche nuova chicca appena installata come ad esempio le funzionalità di Lightbox per le immagini. Enjoy 😉

Go to Top