Crea sito

Insel der Engel'

Il mio piccolo pezzo di Paradiso

 
Tag: Blog

Auguri Miranda!

Il tempo a disposizione per adesso è poco e scrivere articoli più seri è impossibile… quindi perchè non approfittarne per un bel post di auguri? 😛

Ma a differenza di quanto potreste pensare gli auguri non sono affatto per una ragazza bensì… per un blog.

Oggi è infatti il primo anniversario della nascita di uno dei più divertenti blog che mi sia capitato di incontrare durante il mio quotidiano surfing del web.

Il blog in questione, per chi non lo avesse capito o (peggio ancora… rimediate subito! 😛 ) non lo conosce nemmeno, è il mitico Nella mutanda di Miranda, raccolta di approcci stravaganti, divertenti o particolari usati dal maschio italico medio per abbordare via chat una sensualissima ragazza che altri non è in realtà che la bellissima Tricia Helfer. O almeno le foto sono le sue. 😆

Nella Mutanda di Miranda

Nato un po’ per gioco dalla geniale mente di una giovane ragazza che, -sconvolgente- non odia gli uomini, ma semplicemente li studia con ironia e leggerezza, il progetto è andato avanti nel tempo ed oggi vanta una collezione di approcci davvero infinita e divertentissima.

E per chi si stesse chiedendo l’origine di un nome tanto bizzarro ecco come tutto ebbe inizio:

XXX: oh mia miranda vorrei essere tanto dentro la tua mutanda…

Che dire… grazie a quel genio che ha dato il via a tutto questo. 😆

I miei auguri Miranda! Continua sempre così. 😉

Insel der Engel' – pensieri & parole e…

Solo un paio di settimane fa approdavo per la prima volta al mondo del blogging. Un panorama tutto nuovo per me che sino ad allora non ero mai uscito dai limiti di forum e testate editoriali classiche.

Ma il web 2.0 si sa è ben più di un blog (che per altro anzi sembra appartenga più alla vecchia che alla nuova rete), e persino io mi rendo conto che le potenzialità possono essere davvero elevate.

TumblrIo che non ho mai aperto nemmeno un account su Flick o del.cio.us, che non uso servizi come Digg o OK Notizie nelle mie giornate (I bottoncini che ci sono momentaneamente a fine post non contano 😛 ), che la musica la ascolto allo stereo piuttosto che su Last.fm, che alle community 2.0 attuali preferisco ancora un forum come quello di MLI, e che al massimo scambio quattro chiacchiere con amici su MSN.

E così alla fine anche io sono stato tentato dal fare un passo (uno solo però) ulteriore verso questo nuovo mondo con l’iscrizione ad un nuovo servizio: Tumblr.

Niente di eccezzionale. Resto ancora ben distante dall’essere un vero netizen 2.0 (per mia fortuna 😀 ). Ma Tumblr era in effetti quello che mi mancava per poter ritenere sufficientemente completa “la mia espressione sul web”. Almeno per il momento.

In un blog come questo infatti risulta difficile inserire quei commenti, quei pensieri, o quelle idee fugaci che ti passano per la mente durante le giornate. Giornate costituite essenzialmente da momenti che spesso meritano di essere ricordati (anche se a volte vorresti cancellarli per sempre), così come di semplici dialoghi, più o meno interessanti o significativi, e che certo non possono avere molto spazio qui sul blog.

Ecco dunque che, grazie al mitico Giovanni Mazzarello (aka EntropheaR), viene anche a me la felice idea di unirmi alla truppa dei miniblogger di Tumblr.

E’ una sorta di blog for dummies senza i commenti. Sì, è una cavolata. Però è comodo 😉

Ho aperto il mio account da pochi minuti e non posso che confermarlo. Non mi stupirei se tra poco tempo non riuscissi più a farne a meno 😆 .

Per il prossimo futuro spero di riuscire ad integrarlo adeguatamente direttamente qui sul blog (in fondo questo spazio è nato proprio per riunire tutta la mia vita in un luogo unico no? E non vorrei certo ritrovarmi in questa apocalittica situazione 😆 ). Nel frattempo se a qualcuno interessa davvero quello che mi può passare per la mente questo è il link: Insel der Engel’ -pensieri & parole e…. Enjoy 😉

Insel der Engel' : il punto della situazione

Sembra assurdo scrivere un post del genere dopo poco più di una decina di giorni dall’avvio del blog ma, viste le domande postemi da Alessandra in privato, ho pensato non fosse del tutto errata una risposta direttamente qui per chiarire alcuni punti.

Innanzitutto, come detto nel primo post, non sono un blogger a tempo pieno nè lo sarò mai. Quindi se per qualche giorno, settimana, o addirittura mese non vedrete nuovi articoli non avete di che preoccuparvi. Non ho molto tempo libero da studio ed impegni vari, e quello che dedico al PC va diviso equamente non solo con il blog ma anche con MegaLab.it, OperaZone ed altri progetti personali.

Preciso inoltre che non vedrete mai nemmeno post del tipo “non ho avuto tempo…”, “scusate se non ho scritto negli ultimi…”, ecc…

Semplicemente quando avrò tempo e voglia di scrivere lo farò. 😀

Engelium’s Wall 1.0 PreviewIn più in questi giorni, nonostante la notevole mole di notizie che meriterebbero un po’ di spazio su Insel der Engel’, sono stato impegnato sia nella costruzione del sito principale (che vorrei finire al più presto per passare ad altro), sia nel test di alcuni plug-in per WordPress (nessuno ha notato quei bottoncini in fondo ad ogni post che, per altro, potrebbero presto sparire 😛 ).

Per quanto riguarda poi i problemi riscontrati qualche giorno fa per accedere al blog, si è trattato di un pesante attacco ai server di Netsons (il servizio che ospita questo blog) che li ha resi praticamente inutilizzabili per un giorno intero.

Non sono ancora riuscito a saperne di più ma sembra che a causa di questi disagi ci saranno alcuni cambiamenti dei termini di erogazione dei servizi da parte di Netsons.

Sinceramente spero che prendano alla svelta le loro decisioni in modo da permettermi, qualora il caso lo richieda, di passare ad AlterVista per ora che sito e blog sono ancora allo stadio iniziale e quasi nessuno li conosce ancora su questo indirizzo.

Maggiori informazioni in merito a questa spinosa faccenda al più presto (sempre che sia necessario).

Nasce Insel der Engel’

Oggi 1 Gennaio 2008 ho il piacere di inaugurare Insel der Engel’, il mio piccolo pezzo di Paradiso.

Se in questo momento avete in mano una bottiglia di buon spumante italiano (champagne? no grazie) avete un brindisi in più da fare. Approfittatene!!! 😀

Auguri

Nella lunga lettura che seguirà cercherò di illustrare un po’ la storia della nascita di questo blog. Se non siete dei veri masochisti nè abbastanza temerari e caparbi da arrivare sino in fondo, ricordate di sottoscrivere il feed del blog prima di andarvene 😉

Auguro quindi semplicemente un felicissimo anno nuovo a tutti e lunga vita ad Insel der Engel’.

Read the full post »